Il Marsala in cucina

Il Marsala ha sempre avuto uno stretto legame con la cultura culinaria italiana, essendo utilizzato per la preparazione di pietanze prelibate.

La cantina puo fornire diverse referenze  necessarie per condire sia le carni che i dolci

  • Marsala Secco (dry)
  • Marsala Dolce (sweet)
  • Cremovo

Per avere maggiori idee per i tuoi piatti con il marsala, visita il nostro canale youtube

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
500 g di mascarpone
100 g di zucchero
24 savoiardi
7 cucchiai di caffè
4 cucchiai di Marsala
2 cucchiai di cacao amaro
sale

PROCEDIMENTO
• Miscelate il caffè con il Marsala, aggiungete un cucchiaio di zucchero e tenete da parte.
• In una ciotola, lavorate il mascarpone fino a farlo diventare cremoso.
• In un’altra terrina, sbattete i tuorli con lo zucchero rimasto finché otterrete un composto denso e schiumoso. A questo punto, incorporatevi il mascarpone, poco per volta, amalgamando bene; poi, ponete in frigorifero.
• Intanto, con una frusta o con uno sbattitore elettrico, montate a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. Appena saranno ben sodi, uniteli delicatamente al composto di uova e mascarpone.
• Disponete su un piatto da portata un primo strato di savoiardi, utilizzandone dodici; inumiditeli con metà del caffè e ricopriteli con metà crema.
• Formate un altro strato di biscotti, bagnateli con il caffè rimasto e versate il resto della crema.
• Cospargete il dolce con il cacao in polvere e ponete in frigorifero per almeno un’ora.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE
7 tuorli d’uovo
30 g di farina
120 g di zucchero
250 di Marsala
1 limone

PROCEDIMENTO
• In un tegame, setacciate la farina; aggiungetevi lo zucchero, i tuorli e versate a filo il Marsala, mentre sbattete energicamente il tutto con una frusta.
• Profumate con la scorza grattugiata di mezzo limone e continuate a lavorare il composto, finché tutti gli ingredienti saranno bene amalgamati.
• Trasferite, quindi, il tegame in un bagnomaria e portate a cottura continuando a mescolare con la frusta. Appena il composto risulterà gonfio e spumoso,  toglietelo dal fuoco e versatelo in coppette individuali.
• La crema allo zabaione può essere consumata sia calda che fredda. In quest’ultimo, caso deve essere posta in frigorifero fino al momento di servirla.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 melone da 1 kg circa
60 ml di Marsala
30 ml di succo di limetta
60 g di zucchero
2 melagrane
1 mazzetto di menta

PROCEDIMENTO
• Sgranate le melagrane e raccogliete i chicchi in una ciotola.
• Dividete il melone a metà ed eliminate i semi con un cucchiaio. Con l’apposito utensile, scavatene la polpa, ricavandone delle palline che metterete in una ciotola di cristallo.
• Staccate con un cucchiaio la polpa di melone che è rimasta attaccata alla buccia.
• Passatela al mixer con il Marsala, il succo di limetta e lo zucchero. Quando gli ingredienti sono ben miscelati tra loro, filtrate la salsa e versatela sulle palline di melone.
• Unite i chicchi di melagrana tenuti da parte e decorate con una manciata di foglioline di menta fresca.
• Tenete in frigorifero fino al momento di servire.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
200 g di farina di castagne
1 dl di Marsala
3 dl di latte
20 g di uva sultanina
3 cucchiai di farina
2 uova
150 g di gorgonzola piccante
500 g di olio di oliva
sale

PROCEDIMENTO
• Ammollate l’uvetta nel Marsala.
• Mescolate il latte con 3 dl di acqua, salate e portate a cottura. Appena giunge a ebollizione, versate a pioggia la farina di castagne, mescolando energicamente con una frusta. Fate cuocere per 30 minuti, su fuoco medio, continuando a mescolare.
• Ultimata la cottura, togliete dal fuoco e unite l’uvetta ben strizzata.
• Rovesciate il composto in una teglia e lasciate consolidare.
• Ricavate, quindi, delle palline grandi quanto una noce; infarinatele e passatele nelle uova sbattute. Friggetele, poco per volta, nell’olio bollente.
• Scolatele su carta assorbente e tenetele in caldo.
• Mescolate, intanto, in un tegamino il gorgonzola con il Marsala usato per ammollare l’uvetta, e fatelo fondere a fuoco basso.
• Irrorate i bocconcini con la crema ben calda.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 pollo
50 g di burro
2 cucchiai di olio d’oliva
1 cipolla
2 bicchieri di brodo
½ bicchiere di Marsala
sale, pepe

PROCEDIMENTO
• Tagliate il pollo a grossi pezzi.
• Tritate finemente la cipolla e mettetela in un tegame con il burro e l’olio.
• Lasciate imbiondire il soffritto, poi sistemate i pezzi di pollo nel recipiente e fateli rosolare, rivoltandoli un paio di volte, affinché assumano un bel colore dorato. Condite con sale e pepe; versate il brodo e lasciate cuocere, a tegame coperto, per 45 minuti circa.
• Trascorso questo tempo, togliete il pollo dal tegame e tenetelo in caldo.
• Passate al setaccio il sugo; sgrassatelo (se è necessario); poi, rimettetelo sul fuoco. Unite i pezzi di pollo e bagnate con il Marsala; portate a cottura.
• Appena accenna il primo bollore, spegnete la fiamma e servite.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE
1 kg di polpa di vitello
½ bicchiere d’olio d’oliva
1 cipolla
1 bicchiere di Marsala
1 cucchiaio di farina
sale, pepe

PROCEDIMENTO
• Tagliate la carne a dadi non troppo grossi.
• Affettate molto finemente la cipolla e fatela imbiondire, in un tegame, con l’olio; unite lo spezzatino e fatelo rosolate, rivoltandolo più volte.
• Spolverizzate di farina e bagnate con il Marsala.
• Quando il vino sarà evaporato, versate due bicchieri di acqua calda; condite la pietanza con sale e pepe e coprite il tegame. Lasciate cuocere per un’ora circa, mescolando di tanto in tanto.
• Appena la carne è cotta, trasferitela su un piatto da portata e versatevi sopra il sugo.
• Spolverizzate di prezzemolo tritato e servite.